Villa Gervasio

18 Settembre 2019

Nessun commento

Come organizzare il matrimonio perfetto a tema “viaggio”

Viaggiare è sempre un’ottima idea. Chissà quanti luoghi incantevoli avrai visto in compagnia del tuo futuro marito e quali altri sogni di visitare insieme a lui. Se tu e la tua dolce metà siete dei veri travel addicted, le nozze sono l’occasione migliore per dare seguito a questa meravigliosa passione, organizzando uno splendido matrimonio a tema “viaggio”, una celebrazione di tutti i viaggi che avete fatto e che continuerete a fare insieme per la vita.

Aeroplani di carta, bauli, valigie vintage, mappe, indicazioni, simboli che rappresentano diverse parti del mondo: decora e colora la location del tuo ricevimento con i colori del mondo per una festa ricca di divertimento, idee, cultura e tanto tanto amore!

A partire dalle partecipazioni di matrimonio: un’idea divertente a tema è quella di creare inviti unici, stampandoli a forma di valigia, o come se fossero un biglietto dell’aereo o del treno, intestato all’invitato, per far parte di questo bellissimo viaggio, la celebrazione delle vostre nozze. Perché non personalizzare anche i coni per il lancio del riso? Basta stampare mappe o procurarsi vecchie cartine, per poi ritagliarle per formare i coni. Effetto wow assicurato!

Potrete personalizzare la vostra sala appendendo poster di viaggio, mappe, disseminandolo di valigie, cartoline, mappamondi e pieno zeppo di accessori per viaggiare. Decorare gli ambienti del ricevimento è un ottimo modo per rendere il tema ancora più presente e per far sentire gli invitati nel bel mezzo di un tragitto.

Un modo dolcissimo per raccontare la tua bellissima storia d’amore è un tableau de mariage costituito, ad esempio, da una grande mappa geografica o un tabellone dell’aeroporto. I nomi dei tavoli potranno invece essere rappresentati da Stati che hai attraversato on the road assieme al tuo lui, città romantiche visitate mano nella mano e perché no? Paradisi esotici, meta futura della luna di miele. Completeranno l’effetto dei segnaposto matrimonio originali, in tema “viaggio”. Potranno essere la copia di una foto di una vostra vacanza, scattata da voi. O un disegno del luogo che dà al nome a tavolo. Un ricevimento ispirato al viaggio lascia ampio spazio alla creatività.

Se sceglierete il tema del viaggio, mettete a disposizione degli invitati un poster, con la mappa di un paese o del mondo su cui scrivere. In alternativa, potete anche lasciare agli ospiti dei vostri ricordi di viaggio, ad esempio delle vostre foto o dei biglietti di mezzi di trasporto che avete usato: potranno personalizzarli e appenderli ad un album o ad una tela.

Anche la torta nuziale sarà a tema: scegliete un cake topper che rappresenti la vostra passione e affidatevi ai cake designer per una decorazione professionale per trasformare la torta in un ricordo di un paese che avete amato o uno che visiterete, magari durante la vostra luna di miele. Il risultato finale sarà sorprendente: potrete far creare valigie, aerei, treni e biglietti di imbarco, grazie al sapiente uso della pasta di zucchero.

Il ricevimento è finito e questa tappa del viaggio si conclude. Riservate bomboniere fuori dal comune a chi ha partecipato al ricevimento. Ad esempio, potete consegnare bomboniere a tema, dei piccoli mappamondi o delle cartine disegnate a mano, come se fossero veri e propri souvenir. Infine, potete pensare a delle bomboniere solidali, magari scegliendo associazioni che aiutano popoli che avete incontrato nei vostri viaggi.