Villa Gervasio

15 Agosto 2019

Nessun commento

Viaggio di nozze, idee e mete per tutti i gusti

Dopo aver compiuto il grande passo, non resta che affrontare il grande viaggio. La luna di miele può rappresentare l’occasione giusta per scoprire luoghi esotici e lontani, ma anche mete insolite che soddisfino le esigenze e le aspettative della coppia. Il viaggio di nozze è l’inizio simbolico di una nuova avventura a due, la prima tappa della vita matrimoniale. Ecco perché è importante organizzarlo al meglio e scegliere la destinazione giusta, a seconda dei gusti e degli interessi condivisi.
Se il vostro sogno è sempre stato quello di trascorrere la luna di miele in pieno relax sdraiato su spiagge bianchissime e di fronte a un mare dalle mille sfumature di azzurro potreste prendere in considerazione le seguenti alternative:
Polinesia: il sogno di tutti, o quasi. Un bel giro tra isole imperdibili come Tahiti, Moorea e Bora Bora, una stanza “overwater” sul mare popolato da pesci tropicali, una sdraio, un cocktail al tramonto e tanto amore. Il periodo più indicato per andarci va da maggio a ottobre, la stagione secca e meno piovosa.
Maldive: indicate per lo più a chi cerca solo ed esclusivamente relax. Il periodo migliore per andarci va da gennaio ad aprile.
Mauritius: le terre dei sette colori di Chamarel, il lago sacro agli indù Grand Bassin, la capitale Port Louis con il suo vivace mercato, le case coloniali, le piantagioni di tè, le rhumerie e ovviamente un mare da sogno. quest’isola che coniuga relax a tante attività da fare sia in acqua che nell’entroterra. I periodi migliore per andarci vanno da settembre a dicembre e da aprile a giugno.
Seychelles: il meraviglioso arcipelago nell’Oceano Indiano con le oltre 100 isole granitiche e coralline. I mesi migliori per andarci sono aprile, maggio, ottobre e novembre.
Riviera Maya in Messico: perfetta per quelle coppie che vogliono sia rilassarsi sulle spiagge affacciate sul mar dei Caraibi che fare escursioni naturalistiche e culturali. Nella Riviera Maya potrai visitare le rovine dell’antica civiltà, fare il bagno nei cenote (laghi in grotte sotterranee) e assaggiare l’ottimo cibo messicano. In Messico è sconsigliato andarci tra la seconda metà di agosto e il mese di ottobre.
Isole caraibiche: Cuba, Bahamas, Barbados, Santo Domingo, Saint Martin, Antigua, Martinica. A Cuba avrai modo sia di visitare città meravigliose come L’Avana, Santa Clara e Santiago de Cuba – facendo magari un bel viaggio on the road – e rilassarti al mare di Cayo Largo, Cayo Guillermo e Varadero. Ai Caraibi è sconsigliato andarci tra la seconda metà di agosto e ottobre per via degli uragani.
Isole Fiji: È il luogo esotico per eccellenza con la barriera corallina popolata da pesci colorati, foreste tropicali e panorami tutti da gustare in pieno relax. Il periodo migliore per andare alle Fiji va da maggio a ottobre.
Hawaii: sono la meta ideale per chi si sposa d’estate. A Kauai, Ohau o Maui avrete modo di vivere a stretto contatto con la vera cultura hawaiana e ammirare la natura che domina prepotentemente. Vulcani, foreste e spiagge da sogno.
Whitsunday Island: questo arcipelago australiano che si trova al largo della costa del Queensland è uno dei posti più tranquilli del pianeta ed è perfetto per le coppie in cerca di tranquillità e di intimità a stretto contatto con la natura. Il periodo migliore per andarci va da aprile a ottobre.
Thailandia: una delle destinazioni più classiche per un viaggio di nozze. Volendo è possibile abbinare a isole da sogno come le Similan, Koh Samui e Phi Phi Island, anche qualche giorno a Bangkok e un tour per Chiang Mai e Chiang Rai tra natura, cultura e tradizione.
Santorini: per chi non ha voglia di andare dall’altra parte del mondo c’è la splendida e romanticissima isola greca di Santorini, con il tramonto più bello del mondo. Passeggiare tra le sue stradine acciottolate costeggiate dalle casette bianche contornate di blu, prendere un aperitivo con vista sulla caldera, rilassarsi in spiaggia…Santorini è pura magia!
Se invece volete davvero rilassarvi, la crociera può essere una buona alternativa. Oramai le compagnie di navigazione propongono itinerari in qualsiasi parte del Pianeta, ci sono alcune che fanno addirittura il giro del mondo. Si va da quelle nel Mediterraneo con diverse rotte tra Grecia, Italia e Spagna, a quelle nei Caraibi, a quelle estive ai fiordi norvegesi o alle capitali baltiche come San Pietroburgo, Tallin, Copenaghen e Stoccolma e quelle più insolite negli Emirati Arabi.
Avete pochi giorni a disposizione o semplicemente avete voglia di trascorrere il tuo viaggio di nozze in una città romantica? Parigi, New York, Londra, Marrakesh, Dubrovnik sono solo alcune delle possibilità ma c’è davvero l’imbarazzo della scelta.
Se tu e l’altra metà del tuo cuore non avete voglia di starvene sdraiati al mare per tutta la durata del viaggio di nozze potreste invece optare per un bel viaggio on the road.
Stati Uniti d’America: Il viaggio on the road per eccellenza è quello lungo la Route 66 che parte da Chicago e arriva fino a Santa Monica. Bellissimo anche quello in California, da San Francisco a San Diego passando per il parco di Yosemite, Santa Barbara, Los Angeles, la Death Valley e arrivando fino in Nevada, a Las Vegas. Potreste anche organizzare un giro per la Florida da Miami alle isole Keys, o il coast to coast da New York a San Francisco passando per Memphis, Nashville e New Orleans, altrimenti un bel viaggio lungo la East Costa, dalla Grande Mela al Maine.
Canada: anche il Canada si presta bene a un viaggio on the road, soprattutto per chi ama la natura. Potreste scegliere il Québec con i suoi pittoreschi villaggi e le città di Montréal e Quebec City, l’Ontario con Toronto e le Cascate del Niagara, altrimenti da Calgary a Vancouver percorrendo strade suggestive delle Rocky Mountains e arrivando fino all’Oceano Pacifico. Meglio andarci d’estate.
Sudafrica: un Paese che permette di vivere esperienze tra safari nei parchi naturali – primo fra tutti il Kruger Park –, alte montagne e splendide spiagge. È consigliato andarci durante il nostro inverno, da dicembre a febbraio.
Australia: dove andare in viaggio di nozze se non in Australia? Il Paese è sconfinato e si va da città super moderne come Sidney e Melbourne, a luoghi naturalistici mozzafiato come Uluru, la Great Barrier Reef e la Daintree Rainforest nel Queensland, il Kakadou National Park nel Northern Territory, Kangaroo Island.
Nuova Zelanda: meta adatta soprattutto a chi ama fare trekking. Tra ghiacciai, foreste e splendide spiagge. Il periodo migliore per andarci è quello che corrisponde al nostro inverno, da dicembre a marzo.
Irlanda: meta ideale per chi vuole divertirsi tra panorami mozzafiato e città caratteristiche: potreste percorrere la scenografica Wild Atlantic Way o la Causeway Coastal Route in Irlanda del Nord. Imperdibili poi le tappe a Dublino, a Belfast e a Galway.
Islanda: Gigantesche cascate, geyser che spruzzano altissimi getti di vapore, lagune termali e tanta natura selvaggia. Ideale per chi cerca un viaggio a stretto contatto con la natura e in pieno relax. Durante l’autunno/inverno con un pizzico di fortuna potrete ammirare l’aurora boreale.