Villa Gervasio

01 Agosto 2019

Nessun commento

Acconciature da matrimonio: tante idee per la sposa

Quando si parla di beauty look per la sposa, l’acconciatura svolge un ruolo fondamentale, diventando il vero e proprio focus. Perché è importante scegliere un’acconciatura sposa da favola? Il giusto accessorio valorizza al meglio l’abito, mentre l’hairlook realizzato a regola d’arte mette in risalto un viso luminoso e raggiante, evidenziandone i punti forti.

Le tendenze degli ultimi anni vedono acconciature da matrimonio con capelli mossi e semi raccolti. Leggere onde di media lunghezza con giochi di volume. Gli accessori rendono anche il look più semplice molto chic e sofisticato. E allora via libera a coroncine, fiori, diademi e brillantini. È il trend imperdibile del momento dello streetstyle, il cerchietto si fa maxi e bombato.

Le intramontabili trecce sono un vero must have per le acconciature da matrimonio. Un hairstyle con trecce a lisca di pesce dona freschezza alla sposa e si adatta a capelli di diverse lunghezze. Una proposta moderna è la coda di cavallo, che può essere alta oppure bassa a seconda del vestito e della scollatura, per un effetto molto elegante, insieme ad fermaglio gioiello.

Uno chignon vintage rivisitato in chiave moderna può essere la soluzione per chi predilige i capelli raccolti. Ispiratevi alle dive del passato, le epoche passate offrono molti spunti interessanti per uno stile di grande e intramontabile fascino. Per un’acconciatura da sposa romantica e principesca, invece, via libera a onde, volume, trecce e fiori.

Se avete il timore di sudare e scompigliarvi durante la giornata, perché non optare per un’acconciatura spettinata? Un messy bunny arricchito da swarovski sarà la soluzione al problema!

Anche chi ha i capelli medi o corti può pensare di portarli sciolti, se l’acconciatura si addice al resto del look nuziale! Se non volete rinunciare ai capelli sciolti, esistono moltissime soluzioni per lasciare la chioma libera e fluente. Basterà ricorrere alla giusta piega, che seppur semplice, andrà a far risaltare il trucco e l’abito.

Siete una sposa classica e non vi piace rischiare di andare troppo oltre la vostra comfort zone? Provate un raccolto non troppo rigoroso con un cerchietto di perline, per un look dolce e sofisticato al tempo stesso. Il raccolto messy, invece, rappresenta un’interpretazione più contemporanea del classico raccolto per le spose più anticonvenzionali. È adatto anche a chi ha i capelli mossi o ricci, da abbinare a un velo annodato e portato come fascia, con un fermaglio prezioso.

Insomma, con i giusti accorgimenti e gli accessori migliori realizzerete una pettinatura che non vi farà passare inosservate e vi renderà perfette per il vostro giorno speciale!